Il Gran Sasso

Il Gran Sasso (o Gran Sasso d’Italia) è il più alto massiccio montuoso degli Appennini, situato interamente in Abruzzo, nella dorsale più orientale dell’Appennino abruzzese, al confine fra le province di L’AquilaTeramo e Pescara     (a 17 km circa da L’Aquila, 132 km da Roma, 30 km da Teramo (tramite Autostrada A24) e 55 km da Pescara)).

La sua vetta principale, è il Corno Grande, che si erge fino a 2.912 m s.l.m. in territorio Abruzzese, è composto da diversi e adiacenti gruppi montuosi, si trova fra il territorio dei Monti della Laga a nord-ovest (da questi separato dall’alta Valle del Vomano e la Strada statale 80 del Gran Sasso d’Italia che l’attraversa), il teramano a nord-est, la piana di Assergi e la Conca Aquilana a sud-ovest, la Piana di Navelli e la Valle del Tirino a sud, le Gole di Popoli a sud-est.

Con la famosa “Piana di Campo Imperatore” che è un meraviglioso altopiano chiamato dagli amanti della Montagna il “Piccolo Tibet”, il Gran Sasso d’Italia è divenuta un’area Nazionale e Internazionale di inestimabile valore naturalistico, paesaggistico, ambientale e culturale, tutelata con l’istituzione del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Nei periodi estivi si può praticare qualsiasi tipo di sport, Trekking, Free climbing, Deltaplano e Parapendio, Escursioni di media ed alta montagna con guide altamente professionali, Equitazione Mountain Biking e Ciclismo d’alta quota,, effettuare interessanti percorsi motociclistici su isolate ma impegnative strade asfaltate e sterrate di montagna.

Nei dintorni del Gran Sasso d’Italia, in un incontaminato territorio lontano dallo stress quotidiano, potete trovare luoghi dove poter passare le vostre vacanze ed i fine settimana in assoluto relax, o in spensierate attività sportive, culturali e naturalistiche.

Inoltre è facile trovare, luoghi dove ancora si può degustare una sana e gustosa cucina a base di prodotti tipici, dal Tartufo nero estivo a quello invernale, dalle Lenticchie di S.Stefano di Sessanio ai Ceci di Navelli, dalle Patate e dallo Zafferano di Barisciano, dai Salumi tradizionali, al Pecorino Canestrato di Castel del Monte e bere pregiati Vini Montepulciano, Cerasuolo e Trebbiano d’Abruzzo, nonché sorseggiare liquori ed amari a base di erbe e bacche montane come la Genziana, il Genepì, il Centerbe, la Liquirizia, il Prugnolo e la Rosa Canina. Il tutto in ambienti confortevoli e a prezzi  convenientissimi.

Il visitatore potrà inoltre ammirare, oltre alla Piana di Campo Imperatore, il laboratorio di Fisica Nucleare e l’Osservatorio Astronomico del Gran Sasso, le città Romane di Peltuinum, Alba Fucens e Amiternum, i siti archeologici di Onna, Ofena, Capestrano, la Rocca di Calascio, i Castelli dell’Aquila, di Fossa, di Barisciano, di S.Pio delle Camere, di Bussi sul Tirino, di Celano, di Beffi e di Fontecchio ed altri. L’amante della Cultura, dell’Ambiente, dello Sport,  dell’Arte, della Cucina e dei Prodotti Alimentari Caratteristici, dei percorsi e dei luoghi religiosi, troverà utili indicazioni per trascorrere una rilassante vacanza di piacere.

 

I commenti sono chiusi.